Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: L’Europa investe nelle zone rurali

Enologica 35, Storie di Vite | Si alza il sipario sull’evento che celebra l’universo del Sagrantino DOCG

Categoria: Eventi

Inaugurazione Enologica35Dal 19 al 21 settembre Montefalco apre le porte a turisti, wine lovers e addetti ai lavori

27 cantine aperte al pubblico, tour enogastronomici, degustazioni guidate, mostre e cooking show saranno i protagonisti della prestigiosa kermesse organizzata dal Consorzio Tutela Vini di Montefalco e dal Comune di Montefalco

E’ tutto pronto per la trentacinquesima edizione di Enologica, l’annuale appuntamento organizzato dal Consorzio Tutela Vini di Montefalco e dal Comune di Montefalco che da venerdì 19 a domenica 21 settembre accoglierà migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia per onorare la terra del Sagrantino, Denominazione di Origine Controllata e Garantita tra le più prestigiose del Paese, capace di giocare un ruolo di primo piano nello scacchiere dei grandi vini rossi d’Italia.

Farà da cornice ad Enologica35 l’incantevole scenario di Montefalco, uno dei Borghi più belli d’Italia che anche quest’anno si conferma la meta umbra più visitata dai turisti, con un +6,01% di presenze e +3,40% di arrivi rispetto al 2013, a testimonianza del successo, a livello nazionale e internazionale, di una manifestazione che unisce artestoriacultura ed eccellenze enogastronomiche.

Enologica35 si conferma un appuntamento immancabile non solo per gli amanti del vino, ma anche per coloro che vogliono scoprire i molteplici volti del comprensorio montefalchese – commenta Amilcare PambuffettiPresidente del Consorzio Tutela Vini di Montefalco – ciò grazie anche al contributo di tutte le cantine, che si sono impegnate ad organizzare un ricco calendario di appuntamenti per il pubblico, presentando un cartellone di degustazioni e visite guidate che soddisferanno i gusti di ciascun visitatore”.

“Montefalco è tra le mete più ambite dai turisti italiani e stranieri, un dato che anche nel 2013 ha riportato un incremento nel numero di visitatori, soprattutto nei mesi di Enologica – spiega Daniela SettimiAssessore al Turismo del Comune di Montefalco – Anche quest’anno le strutture ricettive della zona fanno registrare il tutto esaurito, segno che il progetto condiviso dal Consorzio, dal Comune e dalle altre Associazioni di promuovere nel mondo le peculiarità della nostra terra si sta rivelando vincente anche per lo sviluppo dell’economia e del turismo locale, oltre che per l’intera industria di produzione vinicola italiana”.

Il tema pensato per questa edizione è Storie di Vite, scelto per raccontare la “vita” che si evolve intorno alla produzione del vino, lungo un percorso impreziosito dai vigneti e dalle cantine umbre, in onore della tradizione che ha reso il Sagrantino un simbolo di eccellenza del Made in Italy apprezzato dentro e, soprattutto, fuori dai confini nazionali.

L’inaugurazione di Enologica35 è prevista alle ore 11:00 presso il Complesso di Sant’Agostino, quando sarà aperto anche il Banco d’Assaggio dei Vini di Montefalco, che si protenderà per l’intera durata dell’evento, insieme alla raccolta di illustrazioni di umoristi grafici ed illustratori professionisti “12 Autori alla ricerca dello Humour diVINO. Dalle 14:00, invece, sempre all’interno del Complesso di Sant’Agostino, L’Angolo Fumoir ospiterà una degustazione guidata che abbina i sapori delle Grappe Sagrantino di Montefalco a una selezione di sigari.

Particolare attenzione è rivolta anche ai temi che caratterizzeranno Expo2015: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Green economy, rapporto con l’ambiente, imprenditorialità giovanile e nuovi modelli di sviluppo economico saranno al centro del convegno “La nuova sfida PSR 2014/2020: sostenibilità, innovazione e conoscenza per creare reddito d’impresa”, alle ore 15:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Montefalco. Sarà l’occasione per presentare i dati relativi all’incremento dell’occupazione giovanile in agricoltura e al boom di imprese che giovani imprenditori italiani portano avanti con successo grazie ai Piani di Sviluppo Rurale promossi dalle Regioni.

Grande attesa per la degustazione guidata “Il Sagrantino Passito. La tradizione di Montefalco tra storia, attualità e prospettive”, che il giornalista ed esperto Antonio Boco presenterà al pubblico dalle ore 16:30, subito dopo L’Angolo Fumoir.

Chiuderà la prima giornata di Enologica35 l’appuntamento con l’arte di Luigi Frappi e il Vernissage della mostra “Opere”, in programma alle 18:00 al Museo Civico di San Francesco.

A completare il cartellone di appuntamenti in programma ci saranno gli eventi che le cantine produttrici hanno organizzato per accogliere pubblico e addetti ai lavori a partire dalla prima giornata di Enologica35.

Ecco la lista delle 27 cantine aderenti:

Adanti, Antonelli, Arnaldo Caprai, Briziarelli, Castelgrosso, Colle Ciocco, Còlpetrone, Di Filippo, Dionigi, Antano – Fattoria Colleallodole, Le Cimate, Lungarotti, Moretti Omero, Novelli, Pardi, Pennacchi – Terre di Capitani, Perticaia, Rialto, Rocca di Fabbri, Romanelli, Scacciadiavoli, Tabarrini, Tenuta Alzatura, Tenuta Castelbuono, Terre de la Custodia, Terre de Trinci, F.lli Tocchi.

 Potete visualizzare una selezione della rassegna stampa ai seguenti link:

14-09-18 Il Tempo.it

14-09-18 Il Messaggero.it

14-09-18 Corriere dell’Umbria