Adnkronos – SAGRANTINO SPLASH MOB PER RACCONTARE NUOVA ACCOGLIENZA IN UMBRIA

FASE 2: SAGRANTINO SPLASH MOB PER RACCONTARE NUOVA ACCOGLIENZA IN UMBRIA = 

 

      Perugia, 14 mag. (Adnkronos/Labitalia) – Per parlare di ripartenza, in 

continuità con l’iniziativa dello scorso 22 marzo, il Consorzio Tutela 

Vini Montefalco organizza un secondo momento di condivisione e di  

socialità, un nuovo ‘Sagrantino Splash Mob‘ interamente dedicato alla  

regione, dal titolo ‘Come in Umbria’, che vuole essere un invito a  

visitare l’Umbria (leggendolo in inglese), ma anche la sottolineatura  

di un modello umbro che ha funzionato anche in questa occasione così  

complicata. L’appuntamento con ‘Sagrantino Splash Mob: Come in Umbria’ 

è in programma per domenica 17 maggio, con inizio alle ore 19.30, e  

sarà trasmesso sulla pagina Facebook del Consorzio  

(https://www.facebook.com/consorzio.montefalco/), dalla quale gli  

utenti potranno commentare partecipando virtualmente per un vero e  

proprio momento di socialità. 

 

      La data non è casuale. L’iniziativa si svolge infatti alla vigilia del 

tanto atteso 18 maggio, giorno della ripresa di tante attività, in  

particolare quelle dell’accoglienza e della ristorazione. Sarà  

l’occasione per raccontare come l’Umbria si prepara a un nuovo modello 

di ospitalità che tenga conto delle esigenze di sicurezza attuali ma  

tenendo fede allo stesso tempo a quella cultura dell’integrazione e  

della condivisione che è propria del patrimonio genetico umbro.  

All’evento parteciperanno il giornalista Antonio Boco, che modererà  

gli interventi, il presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco,  

Filippo Antonelli, i giornalisti Jacopo Cossater e Giampaolo  

Ciancabilla, l’influencer del canale food&wine @umbriagram Alessandro  

Ioni, l’enotecaria e giornalista Sara Boriosi, i ristoratori Federico  

Bianconi, Mauro Rastelli, Andrea Funghi, Filippo Artioli, Marco  

Gubbiotti, il presidente delle Strade del Vino e dell’Olio Umbria,  

Paolo Morbidoni, il presidente di Umbria Top Wines, Massimo Sepiacci 

il fotografo Pier Paolo Metelli di Spazio Umbria Gallery. 

 

      In questa fase così difficile legata all’emergenza Covid-19 il  

Consorzio Tutela Vini Montefalco ha tenuto saldi i contatti con chi  

ama le produzioni vitivinicole di Montefalco facendo da link con le  

realtà produttive e aziendali della zona anche attraverso iniziative  

social e web. Tra le iniziative in programma i Sagrantino Virtual Tour 

per far conoscere le cantine e le loro produzioni, in collaborazione  

con l’Associazione Strada del Sagrantino, i Montefalco Talk, con la  

partecipazione di giornalisti e operatori del settore vitivinicolo che 

si confronteranno con i protagonisti del panorama vitivinicolo di  

Montefalco, un contest dedicato agli appassionati dei vini di  

Montefalco e Spoleto e numerosi altri appuntamenti. 

 

      (Tri/Adnkronos) 

 

ANTEPRIMA SAGRANTINO AREA RISERVATA