Italia a Tavola – Il vino giochi di squadra. Urge cambio di passo non ideologie

In attesa di un tavolo del vino che chissà se mai si farà, produttori, ristoratori, istituzioni e aziende devono adeguarsi ad un mercato che si è già rivoluzionato. L’online è ormai una priorità soprattutto con le fiere che slittano. Questo è il momento di unirsi anche con i ristoratori, chiamati ad innovarsi.

Leggi qui l’articolo

Anteprima Sagrantino RESERVED AREA