LUNGAROTTI


La Tenuta di Montefalco

Nata nel 2000, quando la famiglia Lungarotti decise di acquistare 20 ettari a Montefalco, questa seconda importante realtà dell’universo Lungarotti ha un’anima bio. L’attenzione all’ambiente che già contraddistingue le attività di Torgiano – dove si produce energia rinnovabile dai pannelli fotovoltaici sul tetto della cantina e dagli scarti della potatura invernale – qui si traduce nella scelta di realizzare, a partire dall’annata 2010, vini biologici certificati dal 2014. Come ìlbio – Umbria IGT, rosso di buona struttura da medio e lungo invecchiamento, il Montefalco Rosso DOC, il Montefalco Sagrantino DOCG, il Sagrantino Passito DOCG e la Grappa di Sagrantino Riserva. Il Sagrantino è un antico vitigno autoctono tra i più ricchi al mondo in polifenoli: una varietà che va “domata” con una corretta pratica viticola perché il vino risulti armonico ed equilibrato come le altre etichette Lungarotti. 

La cantina di Montefalco è completamente sotterranea e ciò consente di sfruttare la forza gravità nel processo di riempimento dei tini e di poter contare sul controllo naturale della temperatura. Si tratta della parte ipogea di una villa dalle antiche architetture, circondata dai vigneti, che domina la valle a 360° e ospita, nel grande Salone delle feste, eventi e wine wedding.

LUNGAROTTI
Az. Agr. Lungarotti Chiara
Via del Boschetto
Loc. Turrita – 06036 Montefalco (PG)
Tel. 07598866743313098994
lungarotti@lungarotti.it
www.lungarotti.it
Facebook
Twitter

ANTEPRIMA SAGRANTINO AREA RISERVATA